CIBI PER L’IDRATAZIONE DELLA PELLE IN INVERNO

Uno dei trattamenti viso più richiesti in questo periodo è il Massaggio viso ai 6 oli. È molto richiesto perché in inverno la pelle si disidrata e ha bisogno di essere idratata. la miscela di oli usata per questo trattamento è particolarmente utile per un’efficace idratazione delle pelli secche e screpolate. Infatti, volto e mani sono aggredite dal freddo pungente del clima invernale.

Tuttavia, se analizziamo gli ingredienti, la provenienza degli oli essenziali e vegetali adoperati, scopriamo che li possiamo anche tranquillamente mangiare. La loro introduzione nella nostra dieta può fare miracoli nel mantenere la nostra pelle sana, idratata ed elastica.

Avocado
L’avocado è un super frutto, ricco di calcio e potassio e di molte vitamine, senza dimenticare i grassi “buoni” come l’omega 6 particolarmente utile per idratare la pelle. Non solo lo si può mangiare in tanti modi, ma il suo olio, per la ricchezza degli acidi grassi, può essere un buon sostituto in cucina. Combatte il colesterolo cattivo e la sua ricchezza di vitamina A, D ed E aiutano l’idratazione e la rigenerazione della pelle.

Salmone selvatico e pesce azzurro
Tutti lo sanno: salmone e pesce azzurro sono ricchi di acidi grassi, omega-3, che aiutano a bloccare l’acqua nella pelle in modo che non evapori nell’aria secca. Ricchi anche di magnesio indispensabile per il benessere psicofisico.

Acqua
D’inverno esposti all’aria fredda molte persone sudano di meno e dimenticano che hanno ancora bisogno di molta acqua per idratare il corpo e la pelle. È fondamentale ricordarsi di bere, soprattutto se vogliamo ottenere il massimo dai trattamenti. Bere acqua dopo un massaggio è un’ottima abitudine che favorisce il naturale ricambio idrico.

Frutta e verdura
In generale, una dieta ricca di frutta e verdura aiuta sicuramente a mantenere idratata la pelle. Nello specifico, la pelle può assimilare dalla frutta e verdura beta-carotene, vitamina C e antiossidanti, che possono aiutarla con la crescita e la riparazione della pelle, oltre a prevenire la perdita d’acqua. La zucca, in particolare quella invernale, è un’ottima fonte di beta-carotene, che viene convertito in vitamina A.                          Il pompelmo essendo un agrume è molto ricco di vitamina C e licopene. Questa combinazione aiuta a mantenere la pelle liscia e resistente,

Una buona pelle idratata la si cura prima di tutto dall’interno con una selezionata alimentazione. Successivamente gli oli essenziali estratti dalla frutta e dalla verdura saranno applicati sul volto con le sapienti manualità delle nostre estetiste e allora gli incredibili benefici della natura ancora una volta ci sorprenderanno.

 

Leggi anche:
6 meravigliosi oli vegetali per la salute della pelle di viso e corpo